7 aprile: domenica di rugby per la Femminile della Rugby Mirano

Altra domenica di gioco per le atlete della Rugby Mirano.

Cominciamo dal raggruppamento della squadra Benetton Rugby/Rugby Mirano U14. Le giocatrici con maglia nero-bianca Bettin, Boldrin, Da Lio e Masiero hanno preso parte alla tappa del campionato insieme alla squadra del Treviso vincendo una partita su due. Infatti, dopo una vittoria schiacciante sulle rugbiste del Rugby Alpago, si è presentata a loro la sfida più difficile di ogni domenica contro il Villorba.
Di seguito i risultati:
Benetton Rugby/Rugby Mirano 78 – 14 Rugby Alpago
Benetton Rugby/Rugby Mirano 47 – 61 Rugby Villorba

Per l’U16 le due Emme, Sanginiti e Sultato, hanno preso parte al raggruppamento anche loro insieme alla solita formazione della Benetton Rugby. Anche per loro ostica è stata la prima partita contro una vittoriosa Villorba. Lo scarto di soli 4 punti ha impedito di vincere la seconda partita contro le ragazze del Rugby Badia. Mentre contro il Rugby Alpago le ragazze hanno trionfato con uno scarto di ben due mete.
Ecco i risultati:
Benetton Rugby/Rugby Mirano 28 – 58 Rugby Villorba
Benetton Rugby/Rugby Mirano 41 – 45 Rugby Badia
Benetton Rugby/Rugby Mirano 36 – 5 Alpago Rugby

Un onore è stato per le ragazze selezionate poter partecipare al triangolare amichevole presso i campi di Stanghella. Contro una squadra a XV proveniente da Monaco – e rimpolpata con alcune atlete della società ospitante – e la selezione regionale lombarda, le ragazze del CRV hanno avuto la meglio su entrambe. La prima con una meta di scarto e la seconda per due mete a una per le Dogesse allenate e supervisionate da Guido D’Addario.
Le ragazze della società della Rugby Mirano che hanno preso parte alla giornata sono state Bustreo, Patrian (capitano di giornata), Ravarotto, Rossi, Santi e Sultato.

Altro onore è stato per tre ragazze bianconere poter giocare con la formazione della Serie A del Rugby Riviera Femminile contro la squadra del Villorba. L’ostica partita presso i campi della società del Mira ha visto scendere in campo vestendo maglia verde-blu-bianca le atlete Bocchinu, Calzavara e Malesani.

Complimenti a tutte!

 

Di Chiara Bustreo Pinkie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.