U18: Cinque punti, missione compiuta

Con il punteggio di 31-10 infatti la giovanile miranese espugna il difficile campo di Belluno in una fredda e piovosa domenica di febbraio.

Un primo tempo diligente e concreto, concluso sul 26-0 con quattro mete messe a segno, ha di fatto archiviato con largo anticipo la questione permettendo di gestire in tranquillità il resto della partita senza troppi patemi d’animo. Nota più positiva la disciplina dell’intera squadra che non ha commesso alcun fallo attorno ai raggruppamenti nell’arco dell’intero incontro, mantenendo alto il livello di concentrazione soprattutto nella prima frazione di gioco.

A questo punto tutti gli occhi sono puntati sullo scontro del 28 febbraio con il Paese che sancirà la leadership del girone.
Per prepararsi al meglio, venerdì prossimo Nigro e compagni faranno visita al Petrarca, primo nel girone Elite, per una sfida molto interessante, che da’ continuità ai confronti con le formazioni di eccellenza che vede al momento un ruolino di marcia di una vittoria (Villorba) un pareggio (Rovigo) una sconfitta (Petrarca). Avanti così!

Belluno – Mirano 10-31
Mirano: Tempo; Chiumento, Nazzari, Iezzi (Favaro), Celeghin; Miato, Brotto; Cimpuiesu, Nigro, Tonan (Bertoldo); Grosoli (Brusegan), Masiero; Menin (Tedesco), Lazzarini (Doria), Coro’.
Marcatori: mete di Nigro (2), Masiero, Cimpoiesu e Menin. 3 tr Nazzari.
Note: giallo a Nazzari.

Federico Prosdocimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.