Alle Fiamme Oro la 5^ edizione del “Cappe”

Mirano (VE) – Si è conclusa la quinta edizione del Torneo “Cappe”, la consueta kermesse ovale di settembre dedicata alle compagini giovanili Under 18.

Quest’anno il “Cappe” è stato animato, oltre che dalla Rugby Mirano, padrona di casa, anche dal Villorba Rugby, dalla Franchigia del Polesine e dalle Fiamme Oro Rugby.

Il torneo, iniziato oggi alle 15 sul campo “B” a causa dell’indisponibilità del “Comunale” per i lavori di ammodernamento in corso, ha visto, al termine degli incontri, trionfare la squadra della Polizia di Stato, che ha messo a segno tre vittorie su altrettanti incontri senza subire mete.

Una giornata interamente dedicata al rugby che, nonostante le difficoltà logistiche del cambio di location e grazie anche alla giornata soleggiata, ha comunque visto una buona affluenza di pubblico, che ha assistito alle partite.

Le quattro squadre si sono affrontate mostrando un ottimo rugby in partite da due tempi di 10 minuti ciascuno e, alla fine, la classifica ha visto, alle spalle delle Fiamme Oro Rugby, l’ASD Villorba, la Rugby Mirano e la FTGI Polesine.

La premiazione delle squadre è stata poi effettuata dai dirigenti della Rugby Mirano, mentre, al termine della manifestazione, la famiglia Cappellazzo ha consegnato il premio “Fair Play” al numero 8 delle Fiamme Oro, Maicon Auriemma.

I risultati:
Rugby Mirano – Fiamme Oro Rugby 0-14
FTGI Polesine – ASD Villorba Rugby 7-14
Fiamme Oro Rugby – FTGI Polesine 17-0
Asd Villorba Rugby – Rugby Mirano 7-5
Fiamme Oro Rugby – ASD Villorba Rugby 7-0
Rugby Mirano – FTGI Polesine 24-0

C.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.