Altro che Bernacca!

Campionato U17 – Rugby Valpolicella vs Old Wild West Rugby Mirano 1957 – partita del 28/11/2021

Per i più datati, tale Bernacca illustre meteorologo delle reti nazionali, ha rappresentato per alcune generazioni il massimo esperto di meteo dell’epoca (e c’è stata) prima degli smartphone e delle annesse e connesse App.
Credo però che anche lui, come le App di oggi, sarebbero impazziti durante il match disputato in quel di Valpolicella!

Grandine e tuoni a novembre?! “Gnente mae!”
Ed così che i ragazzi hanno giocato per l’ultima parte del primo tempo, poi giustamente temporaneamente sospeso. Si è aspettato un po’ in spogliatoio che “sballasse” per poi riprendere in condizioni “parecchiotto” al limite. Partita dura, su un campo che all’inizio era ottimo ma che poi si è trasformato in un mezzo incubo!
La grandine a terra, oltre che a congelare i ragazzi, era dura come sassi!

Al netto delle condizioni decisamente avverse, la partita da ambo le parti è stata giocata con volontà, determinazione e voglia di vincere! Le due formazioni hanno dato tutto quello che, in queste condizioni, si poteva dare. Mirano però ha saputo tenere duro un po’ di più restando maggiormente concentrato e mantenendo nel mirino l’obiettivo finale non senza quella giusta dose di cinismo ed aggressività sportiva. Loro migliori nei punti d’incontro e meno fallosi dei nostri; più determinati noi nella salita difensiva e nel gioco al piede che, pur non efficacissimo, ha fatto intravvedere la ricerca di nuove opzioni di gioco. La nostra è stata una mischia solida che nel primo tempo non ha mai ceduto, poi per ragioni di sicurezza nel secondo tempo è stata giocata no contest. Buona oggi la Touche, fase di gioco che nei match precedenti non era stata particolarmente efficace. Insomma, diciamo che oggi i nostri ragazzi nel secondo tempo hanno “congelato” la vittoria!

Alla prossima,
Massimiliano Martignon

In allegato: un’immagine dall’incontro.
Foto: Alberto Minto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.