Serie B: Mirano corsara doma Castellana

Castelfranco Veneto (TV), 1 dicembre 2019 – ci mette il cuore ed una buona dose di fatica, il Mirano Rugby, per domare la neopromossa Castellana e rientrare dalla quinta trasferta consecutiva con una vittoria ed un bottino di quattro sudatissimi punti.

In una partita fortemente condizionata dal freddo ma soprattutto dal campo di gioco particolarmente fangoso, i bianconeri si sono trovati a dover fare i conti con una squadra solida e ben piantata in mischia, contro la quale hanno cozzato più volte rischiando, soprattutto nel finale, di non riuscire a spuntarla.
I primi a sbloccare il tabellone sono, infatti, i padroni di casa, capaci di bucare la difesa miranese al 17° minuto con Fornarolo e che grazie al piede di Rampado V. si portano a +7.
Rampado V. trova nuovamente i pali al 24° minuto, grazie ad un fallo concesso dagli ospiti e Castellana si appresta a chiudere la prima frazione di gioco sul 10 a 0.
Mirano però ha già visto che il gioco con gli avanti non porta i risultati sperati e decide di cambiare tattica cercando di muovere al largo un pallone reso particolarmente scivoloso e pesante dalle condizioni del terreno di gioco. La scelta porta i primi frutti soltanto sul finire del primo tempo quando, al 39° minuto, arriva l’attesa meta bianconera ad opera dell’ala Frezza che si fa trovare pronto sulla fascia sinistra. Benetti fatica un po’ a trovare uno spazio per posizionare la piazzola ma anche da posizione angolata si conferma abile col piede e l’arbitro chiude la prima frazione sul 10 a 7.

Il secondo tempo è tutto spinte e placcaggi, con entrambe le squadre costrette a giocare su spazi chiusi e ad adottare passaggi corti (ma sicuri) con qualche rara apertura al largo. Soluzioni che però non comportano variazioni al tabellone.
Il sorpasso bianconero giunge al 30° minuto con un’azione ben orchestrata dai trequarti miranesi da cui parte Bonaldo che brucia ben oltre 30 metri di campo per poi aprire al sostegno di Perozzo, che si tuffa oltre la meta avversaria. Benetti trasforma ed il 10 a 14 riscalda i tifosi bianconeri accorsi a sostenere i propri beniamini.
Rimangono 10 minuti di gioco ed i padroni di casa non vogliono arrendersi al sorpasso, riescono quindi a portarsi nei 22 metri degli ospiti ed iniziano un corpo a corpo sfiancante. Mirano risponde cercando di allontanare la palla ma scivola nel fallo e Castellana ne approfitta per cercare il risultato puntando al “bersaglio grosso”, consapevole che 3 punti non sono sufficienti.
I tifosi di entrambe le squadre si spostano in corrispondenza dell’area di meta bianconera per assistere alla sequenza di raggruppamenti spontanei che caratterizzano la fase finale dell’incontro in cui Maso e compagni resistono stoicamente, in attesa dei tre fischi finali che arrivano come una liberazione e scatenano l’urlo dei bianconeri.
L’incontro si chiude sul 10 a 14, con i padroni di casa che guadagnano il bonus difensivo e Mirano che allunga con i 4 punti conquistati.

Castellana Rugby: Rampado F., Perin (34° st Brion Bordignon), Fornarolo, Babolin, Tomaello, Filippetto, Pandolfo, Ciatto, Bulla, Ojeda, Pellizzari, Cavinato, Simionato (20° st Dalla Pozza), Rambado T. (25° st Faganello), Gazzola. A disposizione: Santi, Bellù, Galasso, Scapin.
All. Manuel Bergamo.

Rugby Mirano 1957 ASD: Tomaello 30° st Lazzari), Frezza, Cazzin E., Bonaldo, Perozzo, Masaro (V.Cap.), Benetti, Maso (Cap.), Tobio, Cazzin M., Zabbeo, Menin, Lazzarini (16° st. Menegazzo), Menegazzo (1° st Chinchio). A disposizione: Dalle Fratte, Perosin, Zampieri, Nigro,  Bonicelli.
All. Pietro Bovo.

Arbitro: Sig. Jaco Stephanu Erasmus (TV)

Marcatori, PT: 17° m Fornarolo tr Rampado V., (7-0), 24° cp Rampado V. (10-0), 39° m Frezza tr Benetti (10-7). ST: 30° m Perozzo tr Benetti (10-14).

Note : Primo tempo: 10-7. Punti in classifica: 1-4.

Serie B Girone 3 – VI^ giornata:

Sabato 30 novembre 2019 ore 19.00:
Mogliano Rugby 1969 – Verona Rugby: 48-7 (5-0)

Domenica 1 dicembre 2019 ore 14.30:
CUS Padova Rugby ASD – Valsugana Rugby Padova: 34-14 (5-0)
Junior Rugby Brescia – IM Exchange Viadana: 3-25 (0-4)
Rugby Bologna 1928 – CUS Ferrara Rugby: 36-9 (5-0)
Iniziative Villorba Rugby – Patavium Rugby Union: 17-27 (0-4)
Castellana Rugby – Rugby Mirano 10-14 (1-4)

Prossimo turno:

Domenica 15 dicembre 2019 ore 14.30:
Patavium Rugby Union – Castellana Rugby
CUS Ferrara Rugby – Iniziative Villorba Rugby
IM Exchange Viadana 1970 – Rugby Bologna 1928
Valsugana Rugby Padova – Junior Rugby Brescia
Verona Rugby – CUS Padova Rugby ASD
Mogliano Rugby 1969 – Rugby Mirano 1957 ASD

I risultati delle altre squadre:

Sabato 30 novembre 2019

Old – Scampionato
Kankari Venezia – Armata Brancaleon Old Rugby Mirano: 1-1

Domenica 1 dicembre 2019

Seniores Femminile – Campionato Nazionale di Serie A
Verona Rugby – Rugby Riviera 1975 ASD: 14-19

Under 18 – campionato
Venjulia Rugby Trieste – Rugby Mirano 1957 ASD: 5-51

Under 16 femminile – raggruppamento
Le nostre atlete Emma Da Lio ed Elisa Chizzali oggi hanno giocato tre incontri in collaborazione con le Rebels di Vicenza, purtroppo senza alcuna vittoria.

Under 12, Under 10, Under 8 – raggruppamento
Under 12: Rugby Mirano 1957 ASD 2 perse  e 1 vinte
Under 10: Rugby Mirano 1957 ASD 2 perse  e 2 vinte

Under 8: Rugby Mirano 1957 ASD 2 perse  e 6 vinte

In allegato: un’immagine dall’incontro odierno.
Foto: Simone Borina.

Ufficio Stampa Rugby Mirano – Simone Borina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *