MIRANO-VILLADOSE: 40-5

buona prova del XV bianconero in vista della sfida di domenica al Petrarca

Tutto tranquillo, o quasi, per il rugby Mirano nel penultimo turno casalingo della stagione, terzultimo del campionato. Buona la prova dei ragazzi di Volpato-Frasson che sembrano non aver mai perso il pallino del gioco contro un Villadose in gioco solo nel primo tempo. Cinque punti importantissimi per la classifica finale che, considerando i risultati delle dirette concorrenti per i primi due posti play off, si fa sempre più ristretta e incerta fino alla fine.

 

Nella gara di domenica, il Mirano non ha mai dato segni di debolezza o cedimento, nonostante nei primi minuti di gioco il risultato sia stato in equilibrio. Dopo la meta di Negrato arrivata a 6 minuti dall’inizio, Mirano sembrava avere qualche difficoltà e aggiunge punti al tabellino solo con due calci piazzati di Bonaldo. Il Villadose, dopo aver mancato un calcio piazzato a metà primo tempo, si rifà sotto al 25 minuto con la meta del mediano di mischia Baracco bravo a concludere una bella azione di squadra. Mirano si risveglia e da qui in poi le marcature saranno tutte bianconere: prima dello scadere della prima frazione, Lunanova segna sotto i pali, poi continuano negli ultimi 40 minuti Maso (doppietta), ancora Negrato, con l’aiuto del pacchetto di mischia miranese, e infine allo scadere la meta di Menegazzo appena entrato al posto di capitan Gianesini.

Da segnalare le 100 presenze con la maglia del Mirano di Marco “Fritz” Frighetto.

Buona la prova generale di tutta la squadra, in evidenza il giovane mediano di apertura Bonaldo premiato come Man of the match a fine gara.

Il XV bianconero ora è atteso dall’importantissima sfida di domenica a Padova contro il Petrarca, prima di affrontare Oderzo (in casa) e Ferrara (fuori casa).
La sfida di domenica rappresenta per il Mirano il crocevia della stagione. Un risultato positivo permetterebbe di mantenersi al secondo posto in classifica, giocando poi le ultime due gare contro avversari non irresistibili. La gara di andata in particolare ha mostrato come Mirano abbia tutte le carte in regola per disputare i play off, giocando di gran lunga una delle migliori gare degli ultimi anni.

La classifica attuale vede primo il Badia con 79 punti, il Mirano staccato di tre lunghezze a 76, Rubano 75 e Petrarca 69. Queste sono le quattro squadre che si contendono i due posti play off per accedere alla serie A. Un finale di stagione intenso e da seguire fino alla fine, con l’aiuto di tutto gli appassionati miranesi!

Rugby Mirano 1957 ASD: Campagnaro St., Maso (V.Cap), Lunanova, Nigro (43′ st Masaro), Berto, Bonaldo, Mion (34′ st Busetto), Negrato (39′ st Salvia), Cipoiesu, Ardolino, Frighetto (34′ st Maguolo), Compagno, Mason (29′ st Menin), Gianesini (Cap – 30′ st Menegazzo), Lerose (2′ st Meggetto).

All. Volpato Nicola e Frasson Daniele.

Rugby Villadose ASD: Rossetto, Pellegrini, Melarato, Bolognese (29′ st Torri), Spolaore, Pellegrini M. (Cap), Baracco (19′ st Vanzan), Barion (29′ st Tumiati), Fornasaro, Pellegrini R., Ritrovato, Pellegrini D. (1′ st Rovere), Perazzuolo, Drago, Marangoni (3′ st Grigolato). A disposizione: Davì.
All. Golfetti Vittorio

Arbitro: Sig. Di Nardo da L’Aquila

Marcatori: PT:2’ m Maso (0-5), 9’ cp Simioni (3-5), 14’ m tecnica tr Masaro (3-12), 21’ cp Simioni (6-12), 30’ m tecnica tr Masaro (6-19), 36’ cp Masaro (6-22) ST: 17’ m Negrato (6-27), 33’ m Pettenello tr Decina (13-27)

Note: gialli: 38′ pt Bolognese (V), 12’ st Meggetto (M), 40′ st Spolaore (V).
Primo Tempo: 18-5. Punti in classifica: 5-0.

Serie B – Girone 3 – XIX giornata – domenica 17 aprile 2016 ore 15.30:
Basse Bresciana Leno – Coenergia Caimani: 20 – 32
Rugby Silea – Cus Ferrara: 48 – 12
Amatori Badia – Rugby Petrarca: 17 – 14
Cus Padova – Grifoni Oderzo: 21 – 37
Rugby Mirano – Rugby Villadose: 40 – 05
Rubano Rugby – Villorba Rugby: 33 – 12

Classifica: Badia punti 79, Mirano punti 76, Rubano punti 75, Petrarca punti 69, Oderzo punti 56, Villorba punti 55, Silea punti 42, Padova punti 37, Caimani punti 32, Villadose punti 19, Bassa Bresciana punti 14, Ferrara punti 8.

Prossimo turno, domenica 24 aprile ore 15:30
Grifoni Rugby Oderzo – Bassa Bresciana Leno
Villorba Rugby – Rugby Silea
Rugby Petrarca – Rugby Mirano 1957
Rugby Villadose – Rubano Rugby
Ferrara Rugby ASD – Amatori Rugby Badia
Caimani Rugby ASD – CUS Padova ASD

I risultati delle altre squadre:

Under 16 Squadra 1:
Rugby Mirano 1957 ASD/1 – CUS Padova Rugby: 33-12

Femminile Under 16:
Rugby Mirano 1957 ASD – Venjulia: vinta a tavolino
Rugby Mirano 1957 ASD – Alpago Rugby: 3-5
Rugby Mirano 1957 ASD – Valsugana Rugby: vinta a tavolino
Terza classificata!

Under 14:
Grifoni Rugby Oderzo – Rugby Mirano 1957 ASD: 73-7

(S)campionato Old:
Armata Brancaleon Old Mirano Rugby – Le Mummie: 2-0
Armata Brancaleon Old Mirano Rugby – AmaTori CUS Padova: 0-0
Armata Brancaleon Old Mirano Rugby – Franchigia: 0-1

In allegato: un’immagine dall’incontro di domenica.
Foto: Ettore Griffoni

Ufficio Stampa Rugby Mirano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.