Un portapalla bianconero al mondiale

A volte basta davvero poco: uno sponsor che bandisce un concorso, un bimbo che gioca, un padre che scatta una foto… ed ovviamente un pizzico di fortuna.

Il risultato, però, talvolta supera la fantasia, specie se lo sponsor in questione è DHL e la manifestazione sponsorizzata sono i mondiali di rugby. A quel punto si può davvero pensare che il concorso porti ad un premio davvero particolare.

Ed è così, infatti, che Tommaso “furia” Baldan, giovane atleta dell’Under 10 miranese, ha avuto l’opportunità di volare in Giappone, non solo ad assistere ma addirittura a portare in campo il pallone per il calcio d’inizio del match “Sudafrica – Italia” che venerdì 4 ottobre si giocherà allo Shizuoka Stadium Ecopa (visibile su Rai 2 a partire dalle 11.35).

“Abbiamo partecipato ad un contest fotografico di DHL (mia moglie è dipendente DHL) ed una giuria esterna ha premiato la nostra foto come primo classificato” – racconta papà Davide – “ed il premio era avere la possibilità di vedere la partita ed il privilegio di poter portare in campo la palla a inizio match”.

Un’esperienza che lascerà di sicuro un bellissimo ricordo a Tommaso ed alla sua famiglia.

E per quanto riguarda noi, nell’attesa che Conor O’Shea sciolga ogni dubbio e comunichi la formazione con cui l’Italia venerdì scenderà in campo contro il Sudafrica, aspettando speranzosi di poter leggere la convocazione del Michele nazionale, possiamo già godere della notizia che un altro giocatore bianconero sarà protagonista del match.

In allegato: Tommaso nella fortunata foto vincitrice del concorso DHL.
Foto: Davide Baldan

Simone Borina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *