MIRANO: BONUS SUDATO

 

inizio a favore dei bianconeri ma Bergamo rimane in partita e sul finale alza il punteggio

Mirano (VE) – partenza sprint per i padroni di casa che in meno di un minuto mettono a segno i primi sette punti grazie al guizzo di Bonfio che si tuffa in meta per la trasformazione di Masaro.

Gli avanti bianconeri mantengono la pressione sugli ospiti e al settimo minuto guadagnano un calcio piazzato che Masaro mette a segno agevolmente.
Bergamo prende le misure e riesce ad opporre la giusta resistenza per interrompere il movimento bianconero e vanificarne gli sforzi, costringendo Mirano al fallo e conquistando i primi tre punti grazie al piede di Deretti.
Il ritmo di gioco subisce poi un calo visibile e le squadre sembrano volersi studiare. Bergamo trova qualche buona touche mentre Mirano spreca alcune buone azioni e il punteggio non subisce variazioni.
Superata la prima mezz’ora è Mirano a riprendere le redini del gioco e nel giro di sei minuti raggiunge la meta prima con il capitano Lerose e poi con Masaro, così il primo tempo si chiude sul 22-3 per i padroni di casa.

Nell’intervallo, mentre alcuni mini atleti delle Under 12 e 10 miranesi danno dimostrazioni di calci piazzati, Prosdocimi striglia la prima squadra richiamandola alla dovuta concentrazione e l’effetto si nota appena rientrati in campo: nemmeno due minuti ed i padroni di casa trovano la quarta meta con gli avanti che entrano compatti nell’area bergamasca e Corò che schiaccia, mettendo così al sicuro il punto di bonus offensivo.
Bergamo effettua alcuni cambi che gli permettono di guadagnare peso ed energie nel reparto degli avanti, mettendo in difficoltà Mirano che inizialmente trova lo spunto (al 22′ minuto) per la meta di Naggi trasformata da Masaro ma poi si arrocca in difesa dando spazio a ben tre segnature (al 27′, 35′ ed a tempo ormai scaduto) che consentano a Bergamo di fissare il punteggio finale sul 34-20.

Il premio Man of the Match viene assegnato straordinariamente a due giocatori di casa: l’apertura Masaro e la terza linea Perosin, premiatoi da “La Birretteria” di Filippo Longhi.

Con l’edizione 2017 del torneo “6 Nazioni” i campionati subiranno un periodo di pausa. Per i sostenitori di Rugby Mirano 1957 ASD l’appuntamento è per domenica 19 febbraio in terra trevigiana per assistere all’incontro con Iniziative Villorba Rugby.

Rugby Mirano 1957 ASD: Berto (12′ st Naggi), Perozzo, Bonfio (24′ st Saccon), Campagnaro St., Maso (V.Cap.), Masaro, Busatto (18′ st Tomaello), Perosin, Celeghin, Guggia (8′ st Cimpoiesu), Tobio, Maguolo, Lerose (Cap. – 4′ st Menin), Grosoli (18′ st Masala), Corò (32′ st Chizzali).
All. Federico Prosdocimi e Corrado Pilat.

ASD Rugby Bergamo 1950: Avino (34′ st Minetti), Milinkovic, Schipani, Salvini (Cap.), Deretti (24′ st Lucido), Gaffuri, Chiari (9′ st Zambelli), Gazzaniga, Macaccaro (18′ st Minicucci), Baraggia, Acerbis (V.Cap.), Facchinetti (1′ st Farina), Plevani, Brignoli (9′ st Guariglia), Parisini (34′ pt Pezzotta). 
All. Danilo Beretta.

Arbitro: Sig. Paolo Acciari di Perugia.

Marcatori: 
PT: 1′ m Bonfio tr Masaro (7-0), 7′ cp Masaro (10-0), 15′ cp Deretti (10-3), 33′ m Lerose (15-3), 39′ m Masaro tr Masaro (22-3).
ST: 2′ m Corò (27-3), 22′ m Naggi tr Masaro (34-3), 27′ m Guariglia (34-8), 35′ m Minetti (34-13), 41′ m Farina tr Minetti (34-20).

Note: Gialli: 32′ Masala (M).
Primo tempo: 22-3. Punti in classifica: 5-0.

Serie B – Girone 3 – XIII^ giornata – domenica 29 gennaio 2017 ore 14.30:
ASD Rugby Feltre – Rugby Petrarca: rinviata causa ghiaccio
Amatori Rugby Mogliano – Rugby Paese: 5-59 (0-5)
Rugby Mirano 1957 ASD – ASD Rugby Bergamo 1950: 34-20 (5-0)
Coenergia Caimani Rugby ASD – Fulvia Tour Rugby Villadose: 17-16 (4-1)
Rubano Rugby – Grifoni Rugby Oderzo: 21-22 (1-5)
Iniziative Villorba Rugby – CUS Padova ASD: 26-21 (5-1)

Prossimo turno, domenica, 19 febbraio 2017 ore 14:30
Grifoni Rugby Oderzo – ASD Rugby Feltre.
Fulvia Tour Rugby Villadose – Rugby Paese.
CUS Padova ASD – Amatori Rugby Mogliano
Iniziative Villorba Rugby – Rugby Mirano 1957 ASD
ASD Rugby Bergamo 1950 – Coenergia Caimani Rugby ASD
Rugby Petrarca – Rubano Rugby

Gli impegni delle altre squadre:

Under 18:
Rugby San Donà – Rugby Mirano 1957 ASD: sospesa per problemi tecnici

Under 16:
Ruggers Tarvisium – Rugby Mirano 1957 ASD: rinviata causa ghiaccio

Femminile Under 16 e Under 14:
Villorba Rugby – Jesolo Rugby – Rugby Feltre – Alpago Rugby – Rugby Mirano 1957 ASD – Rugby Educativo Prop. Trieste – Valsugana Rugby Padova – C’È L’Este Rugby

Under 14:
Scuola Rugby Dosson Casier – Rugby Mirano 1957 ASD: 0-104

In allegato: un’immagine dall’incontro odierno.
Foto: Ettore Griffoni.

Ufficio Stampa Rugby Mirano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *