SOLO DUE PUNTI PER MIRANO

Rubano (PD) – la “maledizione dei primi minuti” colpisce ancora Mirano che poco dopo l’avvio della partita si trova a dover inseguire, ritrovandosi con un passivo di 12 punti per le mete segnate al 1° ed al 4° minuto da un Rubano subito sul pezzo.
Soltanto successivamente i bianconeri riescono ad entrare in partita ma non prima di prestare il fianco al piede avversario che realizza un calcio piazzato e porta il parziale sul 15-0.
Inizia il recupero bianconero che sfodera una mischia di tutto rispetto ed al 25° minuto costringe il pack avversario al fallo ottenendo la prima marcatura per meta tecnica.
Rubano allunga al 28° ma Mirano si mantiene in corsa con la segnatura di Ardolino sullo scadere del primo tempo e la pausa arriva sul 22-12.

Ad inizio ripresa Mirano concede un nuovo calcio piazzato agli avversari che aumentano il gap ma il resto della frazione è tutto bianconero, una meta tecnica ed una meta realizzata e trasformata da Masaro portano Maso e compagni in vantaggio per 25-26. 
I giochi sembrano ormai fatti e Mirano riesce a contenere i padroni di casa ma a cinque minuti dal termine arriva una nuova punizione per Rubano. Fincato realizza ed il punteggio torna a favore di Rubano.
Nei minuti successivi i tentativi di Mirano non si concretizzano ed i bianconeri sono costretti ad accontentarsi di due punti (bonus difensivo ed offensivo) lasciando la vittoria e la quarta posizione a Rubano.

Tra sette giorni Rugby Mirano sarà nuovamente tra le mura di casa, per ospitare il Rugby Viadana 1970.

Rubano Rugby S.r.l. SSD: Fanton, Furlan, Broggin, Miazzo, Marini 7° st Pavarin – 15° st Giuriatti), Fincato, Peerin, Marcolongo (28° st Di Malta), Pavan (28° st Bovo), Negriolli (Cap.), Targa (V.Cap.), Lazzaretto (21° st Ghedin), Palma, Cusinato (28° st Molinari), Cusumano. A disposizione: Bortoletto.
All.Michele Pra.

Rugby Mirano 1957 ASD: Naggi, Bonfio, Bonaldo, Maso (Cap.), Perozzo (6° st Campagnaro St.), Masaro, Tomaello, Testa (10° st Compagno), Berton, Ardolino, Zabbeo (V.Cap.), Tobio, Menin (8° st Canova), Masala, Corò (23° st Menin). A disposizione: Guggia, Pellizzon, Tempo, Saccon.
All. Alberto Bartolini.

Arbitro: Sig. Edoardo Meo (RM)

Marcatori: PT: 1º m Perin (5-0), 4° m Fanton tr Fincato (12-0), 19° cp Fanton (15-0), 25° m tecnica Mirano (15-7), 28° m Miazzo tr Fincato (22-7), 41° m Ardolino (22-12). ST: 4° cp Fincato (25-12), 22° m tecnica Mirano (25-19), 28° m Masaro tr Masaro (25-26), 35° cp Fincato (28-24).

Note:
Gialli: 32° pt Menin (M), 16º st Palma (R).
Primo tempo: 22-12. Punti in classifica: 4-2.

Serie B – Girone 3 – XV^ giornata, domenica 18 marzo 2018 ore 14.30:
Iniziative Villorba Rugby – Rugby Casale: 13-11 (4-1)
Rugby Riviera 1975 – CUS Padova ASD: 7-44 (0-5)
Rubano Rugby – Rugby Mirano 1957 ASD: 28-24 (4-2)
Rugby Paese – Mogliano Rugby: 59-12 (5-0)
Rugby Viadana 1970 – UNAWAY Occhiobello CUS Ferrara: 18-3 (4-0)
Reno Rugby Bologna – Borsari Rugby Badia: 5-54 (0-5)

Prossimo turno, domenica 25 marzo 2018 ore 15.30:
UNAWAY Occhiobello CUS Ferrara – Iniziative Villorba Rugby
Borsari Rugby Badia – Rugby Riviera 1975
Rugby Paese – Rubano Rugby
Mogliano Rugby – Reno Rugby Bologna
Rugby Mirano 1957 – Rugby Viadana 1970
CUS Padova ASD – Rugby Casale

I risultati delle altre squadre:

Under 16 – Campionato:
Rugby Udine Union FVG – Rugby Mirano 1957 ASD: 19-7

Seniores Femminile – Coppa Italia:
Rugby Mirano 1957 ASD – Montebelluna Rugby 1977: 12-28
Rugby Mirano 1957 ASD – Pordenone Rugby: 28-19
Rugby Mirano 1957 ASD – Rugby Fogliano Redipuglia: 33-0
Rugby Mirano 1957 ASD – Villorba Rugby: 5-26

Under 12 – Torneo:
29° Torneo “Città di Mogliano”
13^ classificata

In allegato: un’immagine dall’incontro odierno.
Foto: Charly Naggi.

 

Ufficio Stampa Rugby Mirano – Simone Borina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.