SPEEDLINE DAY ED È SUBITO SUCCESSO

grande partecipazione al concentramento minirugby che domenica 17 maggio ha riempito il Comunale

Successo oltre ogni aspettativa alla prima edizione dello Speedline Day che ha visto la partecipazione di oltre 300 mini atleti in risposta alla convocazione del Comitato Regionale del Veneto, organizzatore del concentramento.

 

Petrarca Padova Junior, Rugby Educativo San Donà, Rugby Lido Venezia ed ovviamente lo Junior Rugby Mirano 1957 ASD hanno risposto all’appello inondando letteralmente il prato del Comunale di via Matteotti con i propri giocatori in erba e le rispettive famiglie che, complice un sole estivo, hanno dato vita ad una giornata spettacolare.

 

In una competizione senza classifiche, così come si addice ad un evento che ha il solo scopo di far divertire i giovani partecipanti, c’è stata comunque una premiazione importante grazie allo sponsor della della giornata: Speedline, azienda produttrice di cerchi in lega leggera per vetture di alta gamma con sede a Santa Maria di Sala, ha voluto premiare tutti gli atleti della categoria Under 6.
Un riconoscimento è stato dato anche al Direttore Generale di Speedline, che dalle mani del vicepresidente dello Junior Rugby Mirano 1957 Stefano Cibin ha ricevuto il libro realizzato per il primi cinquant’anni del Mirano Rugby: un gesto che con una stretta di mano ha messo in relazione la storia ed il futuro del rugby bianconero.

 

In tutto ciò un enorme grazie va anche ai numerosi volontari che hanno contribuito all’ottima riuscita della giornata, dando vita non solo ai punti di ristoro per gli atleti ed il numeroso pubblico accorso ma anche alla rinnovata area giochi permanente che rimarrà a disposizione del piccolo pubblico.

In allegato: alcuni Under 6 in azione nella giornata di domenica.
Foto: Claudio Castelli

Ufficio Stampa Rugby Mirano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.