A VILLADOSE PER IMPORRE IL PROPRIO GIOCO

giocare senza farsi condizionare sarà il motivo conduttore del Mirano nella trasferta di domenica prossima

Mirano – è una squadra di sicuro più consapevole delle proprie potenzialità quella che i coach Volpato e Frasson si apprestano a portare in terra rodigina: l’incontro con i Caimani disputato

domenica scorsa ha ulteriormente evidenziato come Tonellotto e compagni possano essere i veri artefici delle proprie sorti qualora scendano in campo con il giusto approccio mentale.

Imporre il proprio gioco senza farsi condizionare dall’avversario è stato quindi il leitmotiv della settimana, per far si che a Villadose il gioco dei bianconeri possa emergere già dal calcio d’inizio, senza che l’aver dato troppo spazio all’avversario li costringa ad inutili rimonte come visto in occasione degli incontri giocati contro Rubano e Mantova.

Questo perché Villadose, avversario di Mirano nell’ottava giornata di campionato, malgrado sulla carta si presenti come una squadra di bassa classifica (sono soltanto otto i punti conquistati dai rodigini fino ad oggi) ha comunque dimostrato di saper combattere per ottanta minuti e nei sette incontri disputati ne ha vinto uno mentre per ben tre volte ha conquistato il bonus difensivo concludendo cioè l’incontro con un passivo di meno di sette punti.

La ricerca del punteggio pieno da parte del Mirano dovrà partire quindi  dalla corretta gestione delle fasi di gioco, anche e soprattutto in preparazione all’atteso incontro pre natalizio di domenica 20 dicembre che vedrà l’attuale capolista ospite dei bianconeri al Comunale di via Matteotti.

Ed eccoci ai 26 convocati che lo Staff Tecnico del Mirano Rugby ha selezionato per la trasferta di domenica: Ardolino, Bonaldo, Bonfio, Busetto, Cagnin, Campagnaro Stefano, Cimpuiesu, Compagno, Doria, Frighetto, Gianesini, Lerose, Maguolo, Masala, Maso, Mattei, Meggetto, Menegazzo, Mion, Negrato, Perozzo, Salvia, Tomaello, Tonellotto, Vassallo e Zabbeo. Dal confronto con i convocati per domenica scorsa si notano molte conferme, specie tra i giovani, con il rientro di Cagnin, Lerose, Salvia ed il recupero dall’infermeria di Frighetto. Riposeranno invece Campagnaro Simone, Lunanova, Masaro e Nigro.

Dirigerà l’incontro il Sig. Lucio Lasagni

Serie B – Girone 3 – VIII giornata – domenica 13 dicembre 2015 ore 14.30:
Coenergia Caimani Rugby ASD – Bassa Bresciana L’enorme, Arbitro: Matteo Franco
CUS Ferrara Rugby ASD – Rugby Silea, Arbitro: Leonardo Faggionato
Rugby Petrarca – Amatori Rugby Badia, Arbitro: Fabio Taggi
Grifoni Rugby Oderzo – CUS Padova ASD, Arbitro: Stefano Frontini
Rugby Villadose – Rugby Mirano 1957, Arbitro: Lucio Lasagni
Villorba Rugby – Rubano Rugby, Arbitro: Antonio Chiaroni

Classifica: Petrarca punti 33, Mirano punti 30, Badia punti 29, Rubano punti 27, Oderzo punti 21, Padova punti 18, Villorba punti 17, Silea punti 11, Bassa Bresciana punti 9, Villadose punti 8, Caimani punti 1, Ferrara punti -3.

Gli impegni delle altre squadre:

Femminile Seniores Coppa Italia:
Rugby Mirano 1957, Verona Rugby Ragazze, Rugby Vicenza ASD, Montebelluna Rugby 197, ASD Villorba Rugby, New Ascaro Rovigo ASD, ASD Rugby Trento, Lagaria Rugby Rovereto, Rugby Benacense
13.12.2015 ore 10.30 presso il campo comunale “Villa Pullin” di via Castellana, 11 – Montebelluna (TV)

Under 18:
Rugby Casale – Rugby Mirano 1957 ASD
12.12.2015 ore 18.00 presso gli impianti sportivi “G. Sartorato Campo B” di via Vicinale Rivalta – Casale Sul Sile (TV)

Under 16 Squadra 1:
CUS Padova Rugby – Rugby Mirano 1957 ASD/1
13.12.2015 ore 10.00 presso gli “Impianti Universitari Campo n. 2” di via J. Corrado – Padova

Under 16 Squadra 2:
Rugby Mirano 1957 ASD/2 – C’è L’Este Rugby
13.12.2015 ore 10.00 presso gli impianti sportivi di via Oberdan – Mira (VE)

Under 14:
Rugby Mirano 1957 ASD – Selvazzano Rugby
12.12.2015 ore 17.00 presso il campo “8 Marzo” di via Matteotti – Mirano (VE)

Under 12, 10, 8:
Rugby Mirano 1957 ASD, Vittorio Veneto Rugby, Scuola Rugby Dosson Casier
13.12.2015 ore 10.00 presso il campo “Comunale” di via Matteotti, 51 – Mirano (VE)

In allegato: la meta di Tonellotto nel match Mirano-Caimani del 6 dicembre.
Foto: Ettore Griffoni.

Ufficio Stampa Rugby Mirano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.