quattro sponsor dedicati e le tre Under bianconere possono godere di abiti di rappresentanza


La maglia da gioco, lo sappiamo bene, è l'elemento primario che permette ad un giocatore di essere riconosciuto come parte di una squadra ma l'appartenenza ad una società sportiva non si manifesta soltanto attraverso questa. Vi è, infatti, un insieme di capi che, indossati prima e dopo l'incontro, viene definito "di rappresentanza" e fa sì che una squadra si riconosca come tale anche e soprattutto fuori dal campo di gioco. 


Vestire allo stesso modo, indossare gli stessi capi, permette ad un qualsiasi gruppo di persone di rendersi immediatamente riconoscibile ma lo scopo di vestire in modo uniforme, di indossare un'uniforme, è soprattutto quello di contribuire a far sì che il singolo si possa sentire  parte di un'entita più grande, più importante.
In quest'ottica un qualsiasi capo, se indossato da più persone, assume grande importanza nel caso si tratti di atleti.

Si tratta di un aspetto che Rugby Mirano, per quanto economicamente possibile, non vuole sia lasciato all'iniziativa del singolo e che grazie al prezioso aiuto di quattro aziende locali è riuscito a dotare dell'abbigliamento di rappresentanza ben tre delle proprie squadre.
A trarne beneficio, almeno per ora, saranno le categorie U14, U16 ed U18 che giovedì 14 settembre, alla presenza dei quattro sponsor, saranno invitate ad una cerimonia durante la quale ciascun giocatore riceverà uno speciale kit contenente la tuta e la T-shirt di rappresentanza, oltre a pantaloncini e calzettoni da gioco e maglia pre partita.

La particolarità degli sponsor, oltre alla generosità che li caratterizza, è data dall'accettazione della filosofia di Rugby Mirano che per i capi di rappresentanza richiede l'assenza di loghi al di fuori di quelli istituzionali.
Si tratta pertanto di una sponsorizzazione dal valore notevole se si considera che, per poter garantire la totale uniformità nei capi, il nome degli sponsor non figurerà in alcun modo sugli stessi, eccezion fatta per le i capi da gioco e le T-shirt pre partita.

A farsi carico delle esigenze dell'Under 14 è stata la ditta Essebi s.a.s. di Ballò di Mirano, azienda specializzata nelle lavorazioni in ferro e metalli mentre per l'Under 16 è stato provvidenziale il sostegno dell'agenzia immobiliare Planning Pool. A dedicarsi all'Under 18 ci ha pensato Corte Veneta Servizi Moda S.r.l., azienda che si occupa di produzione e ingrosso di abbigliamento. Tre sponsor "dedicati" cui si è affiancata l'azienda 2 Emme Lavorazione Carni s.r.l. di Cittadella. 

Il 14 settembre, quindi, tutti gli atleti, i dirigenti e gli allenatori delle tre categorie riceveranno il materiale di rappresentanza nel corso di una breve cerimonia che sarà l'occasione per conoscere e ringraziare calorosamente i quattro sponsor.


In allegato: il kit in consegna alle Under 14, 16 e 18.


Ufficio Stampa Rugby Mirano