Mirano propone un capo esclusivo per celebrare i suoi primi 60 anni


Compie 60 anni il Mirano Rugby ma non ne sente il peso e con l’orgoglio di chi è consapevole della propria storia, si appresta ad affrontare la Stagione Sportiva 2017/2018 all’insegna delle celebrazioni, senza smettere di guardare avanti lungo quel percorso di crescita che l’ha sempre caratterizzato.


Il primo dei vari eventi che la Società bianconera ha in serbo per i propri affezionati è il lancio di una maglia celebrativa, in edizione limitata e personalizzata, che potrà essere acquistata soltanto su prenotazione.

"La maglia per celebrare i primi sessant'anni del Mirano, nata da un preciso desiderio dei vertici della Società, è ispirata alla prima maglia da gioco, quella indossata dai pionieri che nel 1957 hanno fatto la loro prima entrata in campo con i colori del Mirano” - ci confida Caterina Bovo, creatrice della maglia celebrativa - “ed è proprio nella riproposizione marcata dei colori societari con le righe orizzontali di allora, assieme alla forma ed al colletto che nelle divise moderne non si vedono ormai più, che si è cercato il ricordo delle origini. Ritrovando nella maglia quell’elemento di identificazione attorno cui ruota lo spirito di squadra e di Società”.

La maglia celebrativa del 60° anniversario farà la prima apparizione durante la festa “Circus” di sabato prossimo 26 agosto e verrà prodotta in soli 150 esemplari, numerati singolarmente, che potranno essere prenotati a partire da settembre.
Per le prenotazioni sarà possibile rivolgersi in Segreteria negli orari di apertura o scrivere all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., avendo cura di precisare la taglia ed il numero sequenziale che si desidera.
Il prezzo di vendita sarà di 38,00 euro, un costo tutto sommato popolare per un capo davvero esclusivo.


In allegato: il capitano della Prima Squadra indossa in anteprima la maglia celebrativa.


Ufficio Stampa Rugby Mirano